Campanile dei Zoldani (2398m) - listolade.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

Campanile dei Zoldani (2398m)

Montagna > Moiazza > Cantoni di Framont
É ben distinguibile, a sud del Cimòn dei Zoldani con la quale condivide la base, e a nord delle Torri del Camp, da questo lato cade giù per oltre un centinaio di metri fino ad una forcella. Soppratutto dal lato occidentale, come appare dai pascoli di Pelsa, ha una forma piramidale slanciata ben delimitata da un lungo e netto spigolo e da un canalone e sommità appuntita, da qui l’azzeccato nome di “Campanile”; in principio era stato denominato “piccolo campanile”, visto l’esile punta sommitale, ma invero, ha una tale muraglia che cade nelle “Risine” da far omettere questo diminutivo. È sempre la parte ovest, che si distingue per un grande interesse alpinistico, infati all’est ha rocce molto modeste, con gradoni e scaglioni di roccia. Fu raggiunta dall’ovest il 27 luglio 1934 da Giovanni Angelini e Franco Vienna.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu