Cimon dei Zoldani (2494m) - listolade.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cimon dei Zoldani (2494m)

Montagna > Moiazza > Cantoni di Framont
È la cima maggiore dei Cantoni del Framont, la cui sommità squadrata domina le vette sottostanti, che degradando giungono alla Forcella del Camp. Il nome tipicamente dialettale è voluto dai montanari, primi salitori, provenienti senza dubbio dalla Val Zoldana. La sua sommità è delimitata da due Forcelle: Forcella Nord e Forcella Sud o dei Zoldani, dalle quali scendono a est e ad ovest canaloni più o meno marcati. La Forcella Nord segna il  confine con la Cima delle Nevere (2621m) e il Van delle Nevere. La Forcella Sud invece la separa dal Campanil dei Zoldani. La cima nella sua parte est, cioè in quella che cade nel Van dei Cantoni, non ha molto prestigio alpinistico, la sua struttura basale infatti presenta bancate detritiche e canali (Pale dei Cantoi) addirittura in passato frequentati da greggi di pecore abbandonate. Viceversa la sua parte ovest presenta muraglie che precipitano per 600 metri, che incombono nei pressi della Forcella del Col dell’Orso (1750m). La cima fu raggiunta da est da Valentino e Giovanni Angelini e Franco Vienna il 2 ottobre 1928, salendo dalla Forcella Nord, prima per una cengia  e poi su un diedro.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu