Guglia Valgrande (2653m) - listolade.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

Guglia Valgrande (2653m)

Montagna > Civetta > Civetta Nord > Ramo Nord
La Guglia Val Grande è posta tra il Castello e la Torre omonima. È ben distinguibile dal est ove presenta una struttura ben definita e distaccata dalla Catena Principale; a nord ovest invece si confonde con il Castello di Valgrande dal qual emerge e si distingue nella sua parte finale. Venne raggiunta e battezzata da Silvio Sperti e Valentino Angelini il 31 luglio 1925 salendo da est. Per parete sud venne raggiunta il 11 agosto 1929 da Peter Aschenbrenner e Willi Mayr, i quali ridiscendendo a nord compirono anche la prima traversata. L’itinerario più lungo e difficile venne aperto, ovviamente da Nord-Ovest, da Ferruccio Dainesi e Saverio Bortoli il 09 agosto 1935. Vi è notizia di una via d Enzo De Perini, Gino Bevilacqua e Bebe Roicevich (Rif.Coldai II inf. Priv.) che saliva da sud, ma non conoscendo la linea esatta non si può dire se è una via nuova o una ripetizione della Aschenbrenner.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu