Zygaenia - listolade.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

Zygaenia

Flora di Montagna > Insetti > Le Farfalle
Le Zigenidi sono una famiglia di insetti-lepidotteri che comprende circa 800 specie mondiali. Pur essendo delle falene, hanno abitudini diurne. Il volo è piuttosto lento, le antenne claviformi, talvolta bipennate nei maschi delle Procridinae. L’apertura alare è in genere di 3-4 cm. Questa falena presenta una lucentezza metallica nei colori che vanno dal blu o nero con macchi bianche, gialle o rosse (Zygaenia Iole foto). Nelle Porcridinae dominano invece il verde o l’azzurro, a tinta unita. I colori brillanti sono asposematici, cioè rappresentano un avvertimento per i predatori; le Zygaenie difatti sono disgustose: contengono sostanze tossiche in tutti gli stadi della loro esistenza. Tal volta le colorazione sono simili a quelle di altre specie aposematiche appartenenti a famiglie filogeneticamente anche lontane, come le Arctiidae, o addirittura ad altri ordini di insetti (mimetismo mülleriano). Il bruco è generalmente giallo o giallo verdastro, con macchie nere e/o bianche, di forma tozza. Le Zygaena si sviluppano prevalentemente su Leguminose, ad esempio Coronilla varia, (sotto generi Zygaena e Agrumenia) o su Ombrellifere (sottogenere Mesembrynus), mentre le Procridinae presentano una maggiore varietà di piante alimentari. La maggior parte delle Zygaenie è diffusa nella zona tropicale e nell’Asia, ma sono diffuse,alcune specie, anche nella zona temperata, sino ai 2000 metri di altitudine.
Biblografia:
www.wikipdia.it
Farfalle e falene - David Carter - Dorling Kindersley Handbooks
foto: archivio silvio dell'agnola
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu